Skip to main content
Volare low cost a Berlino

Volare low cost a Berlino | le soluzioni di viaggio

Ci sono molte soluzioni di viaggio per soggiornare e volare low cost a Berlino!

Skyscanner, Expedia, Viaggiare, Volagratis sono solo alcuni tra i nomi più conosciuti di siti internet che si occupano della ricerca per volare low cost Berlino e non  verso le mete internazionali più ambite.

Tra queste spicca Berlino, che negli ultimi due decenni, grazie alla sua storia, al suo verde, e al suo essere cosmopolita, ha suscitato l’interesse di numerosi turisti. Digitando la nostra città di partenza, inserendo Berlino come città di destinazione e la data del viaggio (meglio se flessibile) il sito elabora le nostre informazioni e ci mostra tutte le scelte disponibili. A noi il compito di decidere quale sia la proposta più adatta alle nostre esigenze sulla base di un rapporto non solo qualità-prezzo, ma anche di comodità e di costi extra (tasse, bagagli, notte in più o in meno se tra le proposte compaiono voli notturni o al mattino presto, possibilità di trasferimento da e per l’aeroporto).

In realtà alcuni di questi siti mostrano non solo le offerte per volare low cost a Berlino ma anche i voli delle compagnie di linea, normalmente più elevati, anche se ormai anche le compagnie più prestigiose offrono prezzi vantaggiosi vista la concorrenza. Volare low cost Berlino è così  economico perché opera  in  un regime particolare: ridotti al minimo i costi di servizi aggiuntivi come  pasti a bordo gratuiti, sistema di bigliettazione elettronica ottenibile tramite internet o via telefono, inoltre spesso il servizio di pre-assegnazione del posto è assente. Non vengono a mancare, comunque, i criteri di sicurezza per volare low cost Berlino.

Chi invece vuole avere una visuale più ampia di tutte le compagnie che offrono voli low cost Berlino può visitare i siti degli aeroporti o ricercare siti specifici attraverso i motori di ricerca.  Tra le compagnie maggiormente operanti su Berlino e il territorio tedesco (ma non solo) compare Airberlin, compagnia tedesca che permette di volare low cost Berlino mantenendo un minimo di comfort e offrendo spesso servizi supplementari come raccolte punti e convenzioni per ottenere tariffe sempre più vantaggiose.

Gli aeroporti italiani di partenza per voli low cost per Berlino sono molteplici:  Milano, Roma, Napoli tra i più grandi ma anche scali più piccoli come Rimini o Genova. Spesso i voli low cost Berlino permettono, inoltre, di volare verso altre città sfruttando la convenienza dei voli low cost (numerosi i voli low cost interni o verso la vicina Austria).

In arrivo, Berlino offre tre aeroporti: tutti vicini alla città e comodi per gli spostamenti, così che anche il viaggiatore più esigente che desidera volare low cost per Berlino possa trovare la soluzione di viaggio migliore per sè, per la propria famiglia e la propria compagnia senza alcuna difficoltà, a basso costo e senza rinunciare ad alcuna comodità.

Se non avete ancora pensato alla vostra prossima vacanza, in quanto i prezzi troppo alti proposti da molte compagnie aeree vi spaventano e vi scoraggiano, cambiate rotta e informatevi in merito alla possibilità di viaggiare low cost a Berlino: risparmierete e raggiungerete comodamente la capitale tedesca in men che non si dica!

Berlino

Musei a Berlino per tutta la famiglia

Quali sono i più bei musei a Berlino che non bisogna assolutamente perdersi?

La città di Berlino, sia ad Ovest che ad Est, è la città dei musei per eccellenza: potrai trovare nei musei a Berlino capolavori d’arte risalenti all’antichità oppure moderni, come l’altare di Pergamo e il busto di Nefertiti, ed ogni forma di sapere e storia sono conservati all’interno degli oltre 170 musei che ospita Berlino. Il centro della città e d il famoso quartiere Prenzlauer Berg sono un continuo sorgere di nuove gallerie di fama mondiale.

I musei a Berlino sono stati divisi in 4 zone: Dahlem, Charlottenburg, Tiergarten e Mitte. In seguito alla riunificazione tra Berlino Ovest e Berlino Est anche le collezioni dei musei hanno subito degli spostamenti e dei raggruppamenti, alcuni tutt’oggi in corso. A Dahlem ci sono i musei delle collezioni primitive ed extraeuropee, il Kulturforum, il forum della cultura dedicato alla pittura europea e l’isola dei musei, dedicata all’antichità.

I musei a Berlino statali sono aperti dalle 10 alle 18 e sono solitamente chiusi il lunedì, ma ci sono numerose eccezioni. La prima domenica del mese l’ingresso è gratuito in molti musei di Berlino e il Museumpass, ovvero la carta musei, permette di visitare i 60 musei nazionali per tre giorni consecutivi e se si è studenti il prezzo è ulteriormente scontato. Il biglietto d’ingresso per un museo è valido anche per tutti gli altri musei nazionali della stessa zona.

Berlino organizza anche la famosa notte bianca dei musei, che si svolge negli ultimi weekend di gennaio e di agosto, dove circa 100 musei di Berlino, compresi i più famosi e importanti, sono visitabili fino alle due di notte e per l’occasione, oltre alle loro collezioni d’arte, propongono gratuitamente concerti, letture, danze, spettacoli teatrali e buffet.

Un’emozione tutta da vivere in sostanza, a contatto con l’arte e la cultura, tra opere antiche e nuovi manufatti, sculture di pregio classico, modernoe  post moderno, per sentirsi un tutt’uno con la nobile arte della cultura dei tempi passati e odiernni e respirare un clima di storia.

Potremmo trascorrere ore a raccontarvi della magia che si può respirare addentrandosi nei musei di Berlino, ma non è questo il nostro scopo, bensì di essere obiettivi e dirvi, pertanto, che non rimarrete di certo delusi decidendo di trascorrere la vostra vacanza, sia essa breve o lunga, nella capitale tedesca. Non pensate che solo perchè la città è situata al nord sia fredda e grigia: certo è molto ordinata e pulita, ma racchiude in sè anche bellissimi monumenti, tanti bei musei da visitare in qualunque ora del giorno, tanti parchi e speldnidi cornici di palazzi che vi faranno rimanere senza fiato.

Se la vostra passione sono i musei a Berlino non avrete difficoltà a trovare quello che risponde più ai vostri gusti. Se, ad esempio ci piace la cultura classica, il Pergamon museum è perfetto per voi!

Cosa state aspettando? Prenotate fin da ora la vostra vacanza a Berlino, acquistate una guida specifica se desiderate e programmate già in anticipo i tour che desiderete fare!

Berlino da vedere

Berlino da vedere | una guida su misura per voi

Quali sono le attrazioni a Berlino da vedere?

Essendo una città priva di un vero e proprio centro, Berlino è una città nella quale monumenti ed attrazioni sono distribuiti ovunque. La parte principale della Berlino da vedere si trova ad est della Porta di Brandeburgo, sui due lati del viale Unter den Linden.

Il cuore della Berlino da vedere ovest è invece la Ku’damm, con le sue elegantissime traverse e la chiesa della commemorazione Kaiser Wilhelm Priva un centro vero e proprio, Berlino è una città dove monumenti e attrazioni sono distribuiti ovunque. La maggior parte dei luoghi da visitare sono a est della Porta di Brandeburgo, sui due lati del viale Unter den Linden. Il cuore di Berlino ovest rimane invece la Ku’damm, con le sue eleganti traverse e la chiesa della commemorazione Kaiser Wilhelm Gedächtniskiche, dove si trova ancora una sezione in rovina in memoria dei bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale.

L’acquario ed il famosissimo Zoo di Berlino offrono invece dei piacevoli momenti di svago, in una città che ricorda in ogni suo luogo, gli orrori della storia della quale è stata protagonista.

Berlino è la capitale della Germania ed è allo stesso tempo una delle 16 regioni federali. Essa era ed è il centro politico, economico e culturale, prima della Prussia e poi della Germania. Come sappiamo fu divisa dal 1961 al 1989 dal muro.

Descrivere Berlino in poche righe è letteralmente una missione impossibile, poiché l’importanza culturale e politica di questa città, accumulata nei secoli, ha fatto si che la sua storia si arricchisse di musei e monumenti che non possono essere raccontati, l’unico modo è viverli.

Da un punto di vista culturale Berlino è una città molto vivace, in più, negli ultimi anni, sta subendo dei cambiamenti radicali: un territorio paralizzato per oltre 40 anni dalla divisione è diventata capitale e, in seguito alla decisione di portare proprio qui la sede del Parlamento e del Governo, sta facendo vivere alla città uno sviluppo considerevole. Oggi, che la maggior parte dei progetti urbanistici ed edilizi è stata portata a termine, Berlino ospita numerosi elementi architettonici moderni ed innovativi.

Se non ci si è mai stati, o se si desidera ritornare a Berlino, ma si ha un budget contenuto, bisogna sapere che ci sono numerose soluzioni di voli low cost disponibili a tutti coloro che vogliono raggiungere la capitale tedesca e hanno un budget limitato. Qualunque ia la propria esigenza di spesa, si potrà accedere a offerte convenienti e vantaggiose che, con una cifra molto contenuta, permetteranno di recarsi a Berlino e rientrare, al termine della visita, nella prorpia città natale, con ottimi e validi spostamenti in bus che collegheranno le varie città italiane agli aereoporti da cui partono i voli diretti alla città.

Berlino è da vedere e ammirare in tutta la sua grandiosità e la sua magnificenza, e se non si ha ancora ben chiaro cosa visitare è sufficiente acquistare una guida turistica dettagliata per scoprire quali sono i principali musei, monumenti e palazzi presenti in città da non perdersi, quali sono gli orari e i giorni di apertura.